La bella e la bestia - il baule volante
La bella e la bestia - il baule volanteLa bella e la bestia - il baule volante
Il sogno di tartaruga - il baule volante
La Venere Nera
La Venere Nera
Il sogno di tartaruga - il baule volante

Compagnia

Il Baule Volante

Associazione teatrale otiumetars

L’Associazione Teatrale “Otiumetars – Il Baule Volante” nasce nel 1993 come gruppo di teatro di ricerca e, dal 1994, opera professionalmente ed in forma esclusiva nel settore del teatro-ragazzi. Ha preso parte a festival di teatro di figura, di narrazione e di teatro di strada di rilevanza nazionale ed internazionale. Partecipa annualmente con i suoi spettacoli a rassegne di teatro per le scuole e per le famiglie su tutto il territorio italiano, oltrechè in Francia, Spagna e Svizzera.

Le tecniche utilizzate negli spettacoli sono diverse, dal teatro d’attore a quello di figura, a quello di narrazione, ma sempre con l’intendimento di ricercare un teatro per ragazzi che non abbia confini d’età. L’attività della compagnia si svolge poi mediante un intenso lavoro sul territorio con spettacoli e laboratori teatrali all’interno delle scuole materne, elementari e medie.

Il soldatino di stagno - il baule volante

Dal 2007 la compagnia ha compiuto diverse tournée in Spagna e Francia, partecipando a rassegne teatrali in numerose città tra cui Guadalajara, Madrid, Saragozza, Salamanca, La Coruna, Albi, Narbonne, Strasburgo.

L’Associazione Teatrale “Otiumetars – Il Baule Volante” tiene laboratori e corsi di aggiornamento su scenografia, costruzione di pupazzi ed educazione all’immagine rivolti a bambini e insegnanti.

Organizza, in collaborazione con enti pubblici, rassegne di teatro ragazzi per le scuole e per il pubblico delle famiglie.

Dal 2002 è soggetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dalla Provincia di Ferrara negli accordi triennali per lo spettacolo.

Lo spettacolo “IL TENACE SOLDATINO DI STAGNO E ALTRE STORIE” ha conseguito la menzione speciale della giuria in occasione del Premio ETI-Stregagatto 2002 con la seguente motivazione: “per il rigore e la generosità degli attori, per la scelta di un teatro che si concentra sulla parola, sulla sintonia fra gli interpreti che portano a sintesi una riflessione sul doppio, sull’identità e sul rapporto con l’altro”. Ha vinto inoltre il premio come miglior spettacolo al Festival Enfanthéatre di Aosta nella stagione 2006/2007.

Lo spettacolo “LA BELLA E LA BESTIA” ha conseguito la menzione speciale della giuria del Premio Nazionale Eolo Awards 2007 con la seguente motivazione: “per essere riuscito con la regia di un fine raccontatore come Roberto Anglisani a rinnovare il teatro di narrazione. Attraverso un intelligente e fantasioso utilizzo di diversi registri interpretativi Andrea Lugli e Liliana Letterese sono riusciti ad esprimere sul palco mettendo in scena una celebre fiaba tutte le varie sfaccettature di una realtà stupida e opprimente che non accetta più la dolcezza e la diversità, facce eguali di una stessa medaglia”. Lo spettacolo ha vinto anche il premio “Giuria della Critica” in occasione del Lugliobambino Festival 2006 di Campi Bisenzio.

Lo spettacolo “IL SOGNO DI TARTARUGA” ha vinto il Premio Maria Signorelli 2008/9, assegnato dal pubblico della rassegna nazionale “Oltre la scena”, al Teatro Verde di Roma.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.